Cover not found

News

20 Maggio 2019

OSTIA: LA PALESTRA DELLA LEGALITA’ A PIENO RITMO

Superata ogni più ottimistica previsione: in soli 60 giorni 731 abbonati di cui 205 gratuiti.

L’auspicio lanciato dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti il 26 febbraio, giorno dell’inaugurazione della Palestra, si è trasformato in concreta realtà: in soli 60 giorni di apertura la Palestra della Legalità di Ostia conta infatti già ben 731 iscritti con abbonamento annuale. Ma il dato incredibilmente incoraggiante è che il 28% di questi accedono ai servizi della palestra gratuitamente grazie al sostegno assicurato da Regione Lazio e Asilo Savoia. Sono 205 persone, di cui 91 minori.

Il payoff del Programma “Talento & Tenacia”: “Crescere nella Legalità”, trova quindi piena attuazione con il coinvolgimento massiccio di giovanissimi sotto i 18 anni – 162 in tutto di cui quasi il 60% beneficiari della gratuità – e di giovani dai 18 ai 30 anni – 240 in tutto, il 33% dell’utenza totale – concretizzando un’opportunità di sensibilizzazione delle nuove generazioni al tema della legalità. Opportunità che si arricchirà della presenza di istruttori e atleti dell’Arma dei Carabinieri coinvolti grazie all’accordo che l’Asilo Savoia sottoscriverà con il Comando Generale. “Un onore aver trovato la disponibilità del Centro sportivo dell’Arma dei Carabinieri – commenta il Presidente Monnanni – da qui ha inizio il necessario processo di cambiamento culturale e di educazione alla legalità delle giovani generazioni che proporrà una corretta interpretazione del fondamentale ruolo di presidio che le forze dell’ordine svolgono in termini di sicurezza e tutela del territorio”.

Nelle prime nove settimane sono ben 8.004 gli ingressi nella Palestra con una permanenza media di 1 ora 40 minuti e 50 secondi per un totale di 13.451 ore trascorse in palestra. Ad attirare gli utenti non sono solo le sale attrezzate: 28 corsi diversi articolano un’ampia offerta di attività specifiche nelle sale polifunzionali – 80 ore a settimana – che permette di mantenere basso il numero di utenti per ora, in media 5, così da garantire un alto standard qualitativo delle lezioni impartite. La familiarità dello staff è la caratteristica maggiormente apprezzata dagli utenti che, di persona e sui social, si dicono piacevolmente sorpresi ed appagati dal clima di simpatia generato dai 25 ragazzi e ragazze che lavorano in Palestra. Durante una giornata tipo si contano 163 ingressi mentre la media pro-capite già supera i 7 ingressi al mese.

Ma quello che stupisce davvero, sono i numeri che raccontano l’impegno concreto messo in campo da T&T per la tutela del territorio e dell’ambiente. La Palestra eroga bevande – acqua e succhi vitaminici – attraverso l’innovativa W.O.W. Machine della veronese Witway, la quale versando i 500 ml di liquido direttamente all’interno della borraccia personale regalata all’iscrizione elimina totalmente le classiche bottigliette in PET: in soli due mesi sono già 348,22 i kilogrammi di rifiuti in plastica non prodotti. Oltre a ridurre gli inquinanti rifiuti in plastica, T&T riduce anche lo spreco di preziose risorse naturali come l’acqua utilizzando la tecnologia di Zucchetti Itaca per rendere intelligenti gli azionamenti delle docce e contenere i tempi di erogazione effettiva. In questo modo la Palestra ha già risparmiato ben 69.104 litri di acqua, altrimenti sprecati inutilmente.

Presto la Palestra della Legalità guadagnerà nuovi spazi. E’ infatti imminente l’avvio dei lavori per il recupero dei locali siti al pianoterra dello stabile, dove sarà realizzata l’area dedicata alle arti marziali, un centro comunitario aperto all’associazionismo del territorio e un meeting point dove potranno essere svolte attività sociali e culturali e iniziative autogestite da parte delle famiglie del quartiere.

Leggi Tutto

03 Aprile 2019

SONO GIA’ 500 GLI ABBONAMENTI ALLA PALESTRA DELLA LEGALITA’

500 abbonamenti in 25 giorni di apertura. È il risultato concreto della “Palestra della legalità” aperta dal 1 marzo u.s. dalla Regione Lazio e dall’Asilo Savoia ad Ostia nell’ambito dell’accordo promosso con  Tribunale di Roma.
Un successo superiore ad ogni aspettativa, che conferma come il programma “Talento & Tenacia” ideato e realizzato da Asilo Savoia e fortemente voluto dalla Regione Lazio rappresenti un modello innovativo che offre servizi di prossimità di elevata qualità ed ad alto valore sociale a territori deprivati, innescando un circuito virtuoso basato sul coinvolgimento dei cittadini.
Interessante la ripartizione interna degli abbonati, che vede ben il 25% frequentare gratuitamente la Palestra in base all’ISEE o a situazioni di svantaggio e la stragrande maggioranza, pari al 70%, usufruire delle agevolazioni previste, con una riduzione della tariffa pari al 50%.
Grande spazio alle attività per bambini, ragazzi e giovani: sono infatti ben il 46,5 % gli under 30 e il 19,2 % i minori, mentre la presenza femminile supera il 56,5 %.
“L’accoglienza e il riscontro ampiamente positivo che famiglie e cittadini di Ostia stanno rivolgendo a “Talento & Tenacia” e ai ragazzi che ne sono i protagonisti – ha dichiarato il Presidente di Asilo Savoia Massimiliano Monnanni – dimostra che il territorio di Ostia ha in sé le energie e le competenze per vincere la sfida della legalità”
Il Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi aggiunge “ Il successo delle iscrizioni alla palestra dimostra che quando la legalità si declina con opportunità e  inclusione si afferma  un modello di nuova socialità in grado di generare spazi di libertà e fiducia nelle Istituzioni. Con la Palestra della Legalità stiamo dimostrando come Regione Lazio  l’importanza del riuso sociale dei beni confiscati come elemento di sviluppo di un territorio in grado di rafforzare legami e coesione sociale. Ed un territorio coeso è più forte e meno permeabile all’illegalità”

Leggi Tutto

05 Marzo 2019

Monnanni: “Un altro passo del nostro percorso”.

GAZZETTA REGIONALE / Roma

Il presidente dell’Asilo Savoia fa il punto della situazione dopo l’ennesimo risultato raggiunto.
La Palestra della Legalità è un grandissimo risultato per i cittadini. Un obiettivo raggiunto grazie all’aiuto di tanti, ma che trova ispirazione dal presidente dell’Asilo Savoia Massimiliano Monnanni.  “E’ un percorso che ci vede impegnati dal 2016 – esordisce – con Talento e Tenacia. Siamo partiti da Ponte di Nona, abbiamo invaso positivamente altre periferie, per arrivare a Montespaccato ed ora ad Ostia. Ci stiamo dunque allargando per promuovere legalità ed inclusione sociale attraverso lo sport. Ringrazio il Credito Sportivo perché ha accolto la nostra richiesta, inoltrata per vie ordinarie, di poter accedere ad un mutuo per realizzare i lavori. Ringrazio la Diocesi, che ci ha aiutato ed invitato a parlare coi parroci, e chi ci sta aiutando assieme al Municipio ed alle altre realtà del terzo settore della zona, per far sapere a quante più persone possibili che c’è questa opportunità fantastica di frequentare la palestra gratuitamente. Infine ringrazio l’Arma dei Carabinieri, con la quale possiamo annunciare questa inedita collaborazione che consentirà l’impiego di atleti del loro gruppo sportivo, in particolare per le arti marziali”. Poi il Presidente ha illustrato ai presenti i traguardi raggiunti in questi ultimi anni grazie al programma Talento & Tenacia: “Dal 2016 abbiamo concretamente lavorato per il diritto allo sport, a partire dalla fasce disagiate e rendendo l’attività sportiva una leva per il riscatto sociale. Siamo partiti dalle scuole calcio, con oltre 1000 bambini beneficiari tra Roma e provincia in meno di tre anni. Cosa andremo a fare in questa palestra? Non profitto, perché questa è un’impresa sociale, gestita da un ente pubblico, l’Asilo Savoia, tramite una società sportiva senza scopo di lucro che è interamente gestita dall’IPAB. Tutte le persone che fanno parte di questa attività sono state selezionate o all’interno del nostro programma, o mediante avvisi di selezione pubblica. Altra cosa che mi piace sottolineare, come definitivo nel nostro spot ‘Top Class alla portata di tutti’. Noi vogliamo avere la pretesa di rendere accessibile il bello a tutti, anche a chi non se lo può permettere. Questa palestra può essere definita di lusso? E’ sicuramente tecnologicamente avanzata, ha un personale molto preparato, con strutture all’avanguardia. Tutto questo sarà a disposizione di quelle persone che mai avrebbero avuto la possibilità di usufruirne. Siamo una squadra, facciamo squadra. Siamo partiti col calcio, ma ci stiamo allargando ed abbiamo deciso di creare questa palestra”. Una struttura eco sostenibile anche dal punto di vista ambientale e completamente plastic free. Inoltre sono stati messi a disposizione 200 abbonamenti gratuiti riservati a persone in disagio economico e disagio sociale: “Le richieste per le iscrizioni agevolate sono già iniziate e attendiamo che il Municipio ci fornisca l’elenco delle persone che potranno entrare a far parte della nostra palestra senza pagare. Abbiamo tantissime promozioni: per esempio fino ai 30 anni e dai 70 anni in su si pagherà un euro al giorno. Ci saranno agevolazioni per le famiglie numerose, per le neo mamme, e per altri target che stiamo definendo in accordo con il Municipio e sarebbe per noi un onore poter allargare queste agevolazioni a tutti gli appartenenti alle forze dell’ordine. Ci sembra un modo ulteriore per rafforzare il tema della legalità”. La Palestra, però, non è ancora ultimata: “Il progetto non si ferma al primo piano, ma si amplierà al piano terra che vogliamo gestire come Asilo Savoia creando un centro comunitario dove sia possibile fare attività culturali, formative, di ascolto del disagio. Infine avremo un’ulteriore area dedicata alle arti marziali”. Nel mondo della legalità, dove tutto funziona.

>   VAI ALL’ARTICOLO

Leggi Tutto

04 Marzo 2019

Convocato il tavolo operativo con il X Municipio di Roma Capitale.

A seguito dell’avvenuta sottoscrizione del protocollo gratuito di collaborazione tra Asilo Savoia e X Municipio di Roma Capitale nell’ambito del quale verranno individuate le situazioni di svantaggio sociale che potranno usufruire gratuitamente degli abbonamenti presso la Palestra della Legalità, è stato convocato per l’11 marzo presso la sede del X Municipio il tavolo operativo di lavoro.

Leggi Tutto

02 Marzo 2019

Sconto del 50% riservato agli Under 30 (Lazio YOUth Card)

Nell’ambito del protocollo sottoscritto con la Regione Lazio, l’Asilo Savoia ha deciso di riconoscere uno sconto del 50% sull’abbonamento annuale a tutti i titolari della Lazio YOUth Card. Nelle more dell’attivazione della Carta l’agevolazione viene comunque riconosciuta a tutti i giovani fino a 30 anni residenti o regolarmente soggiornanti nel X Municipio di Roma Capitale. Pertanto il costo dell’abbonamento, comprensivo di un corso a scelta, è fissato in 30,00 euro mensili.

Leggi Tutto

02 Marzo 2019

Il Centro Sportivo dei Carabinieri collaborerà con la Palestra della Legalità.

Per la prima volta in assoluto nella sua storia il Centro Sportivo dell’Arma dei Carabinieri collaborerà con una struttura sportiva sul territorio. E’ il prestigioso risultato conseguito dall’Asilo Savoia che nel corso della cerimonia inaugurale della Palestra della Legalità ha annunciato l’accordo in corso di formalizzazione alla presenza del Vice Comandante del Centro Sportivo Ten. Col. Vittorio Sciammarella.

In particolare il Centro Sportivo curerà il coordinamento e la supervisione delle attività delle arti marziali mediante propri atleti con corsi specifici rivolti a bambini e ragazzi.
“Siamo orgogliosi di questa inedita collaborazione – ha dichiarato il Presidente dell’Asilo Savoia Massimiliano Monnanni – che conferma l’unicità del Programma “Talento & Tenacia – Crescere nella Legalità”.

Leggi Tutto

02 Marzo 2019

Sconto speciale del 25% su tutti i prodotti della Cisalfa Sport.

La Società Sportiva “Audace Savoia – Talento & Tenacia”, società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro chiamata a gestire in nome e per conto dell’Asilo Savoia la Palestra della Legalità ha sottoscritto una convenzione con la Cisalfa Sport.

Grazie a tale convenzione tutti gli iscritti alla Palestra della Legalità potranno automaticamente accedere ad uno speciale sconto del 25% su tutti i prodotti in vendita.
Il negozio Cisalfa più vicino alla Palestra della Legalità è sito in Via delle Gondole, 33 ad Ostia Lido.

Per info specifiche consultare il seguente link.

Leggi Tutto

01 Marzo 2019

Il Presidente della Repubblica primo iscritto alla Palestra della Legalità.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto incontrare in udienza particolare la formazione del Montespaccato, prima società sportiva dilettantistica ad essere ricevuta al Quirinale nella storia del calcio, per apprendere dalla voce dei ragazzi i contenuti e i valori che rendono “Talento & Tenacia”, iniziativa promossa dall’Asilo Savoia, un programma unico nel panorama nazionale e rivolgere loro i suoi personali auguri in vista dell’apertura della “Palestra della Legalità” di Ostia, struttura che Montespaccato calcio avrà in gestione dal prossimo 1 marzo grazie ad un Protocollo di Intesa della Regione Lazio con il Tribunale di Roma.

Guidati dal Presidente dell’Asilo Savoia Massimiliano Monnanni, i ragazzi della squadra, molti dei quali saranno anche istruttori e personal trainer nella Palestra, hanno potuto esprimere direttamente al Presidente Mattarella il loro ringraziamento per le forti parole di condanna dei fenomeni di violenza nello sport, pronunciate dal Presidente nel discorso di fine anno, raccontando il loro impegno collettivo e personale, fuori e dentro il campo da gioco, per promuovere e far crescere concretamente una cultura sportiva all’insegna del fair play e contraria ad ogni forma di discriminazione o violenza, tutti aspetti che costituiscono appunto la natura stessa di “Talento & Tenacia”. Il progetto “Talento & Tenacia – Crescere nella Legalità”, è un programma di inclusione sociale che fa leva sui valori positivi dello sport, promosso e finanziato dall’Asilo Savoia, istituzione pubblica di assistenza e beneficenza regionale sorta a Roma nel 1887. Giunto ormai al suo terzo anno di attività, si articola in diverse attività, sportive, culturali e sociali, rivolte a bambini in situazione di disagio o difficoltà economica e a ragazzi e giovani “NEET”, in situazione di svantaggio o particolarmente meritevoli.

Nel corso dell’incontro i ragazzi del Montespaccato Calcio hanno donato al Presidente una speciale maglia da gara della squadra personalizzata e recante tutte le loro firme e la tessera onoraria n. 1 della Palestra della Legalità, nonché una speciale tavola a fumetti commemorativa dell’evento, raffigurante la squadra insieme al Capo dello Stato, realizzata dal disegnatore Riccardo Colosimo, autore della serie a fumetti “Audace Savoia”.

“Questa giornata entrerà nella storia del Montespaccato Calcio e dell’Asilo Savoia e nel cuore di ognuno dei ragazzi di “Talento & Tenacia” – aggiunge il  Presidente dell’Asilo Savoia, Massimiliano Monnanni – Non è infatti da tutti essere ricevuti al Quirinale dal Capo dello Stato per essere additati ad esempio positivo di sport, inclusione e legalità”.

Leggi Tutto

01 Marzo 2019

Affiliazione all’AICS Nazionale: numerosissime le convenzioni.

Dal 1 marzo è operativa l’affiliazione della Società Sportiva “Audace Savoia – Talento & Tenacia”, società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro chiamata a gestire in nome e per conto dell’Asilo Savoia la Palestra della Legalità con l’AICS Nazionale (Associazione Italiana Cultura e Sport).

Grazie a tale affiliazione tutti gli iscritti alla Palestra della Legalità potranno automaticamente accedere alle numerose agevolazioni e convenzioni previste.

Per info specifiche consultare il seguente link.

Leggi Tutto

01 Marzo 2019

Ostia rinasce: a marzo apre la “Palestra della Legalità”.

IL MESSAGGERO / Roma

La maxi-locandina di ‘Roma a mano armatà proprio davanti alle macchine da allenamento è il tocco d’ironia che strappa il sorriso. Perché la Palestra della Legalità ‘Tenacia & Talentò di Ostia, inaugurata stamattina, nasce proprio come risposta a chi, nel quartiere litoraneo di Roma, vede solo lo sfondo di ‘romanzì più o meno criminali. L’immobile era uno dei tanti beni sequestrati all’imprenditore Mauro Balini, ex patron del Porto Turistico, arrestato nel 2015 con l’accusa di essere a capo di una associazione a delinquere specializzata in riciclaggio e bancarotta. Dal 1 marzo invece nella struttura – rigorosamente pubblica e senza scopo di lucro – si praticherà lo sport per tutti. Anche per tutti i portafogli: per 200 bambini e ragazzi di famiglie in difficoltà sarà gratis, mentre pagheranno la cifra-simbolo di un euro al giorno gli under 30 e gli over 70, le neomamme, gli agenti delle forze di polizia. Per tutti gli altri un mensile di 60 euro a fronte di un’offerta che in tanti, stamattina al taglio del nastro, hanno definito «di lusso».

Oltre 1200 luminosi metri quadrati (vista mare), decine e decine di ‘macchinè nuove di zecca, istruttori qualificati (per le arti marziali gli atleti dei Carabinieri), e presto nel prato di fronte, pure quello confiscato, i campi per i giochi di squadra e lo spazio bambini: il tutto plastic free ed ecosostenibile. Un progetto fortemente voluto dalla Regione Lazio di Nicola Zingaretti (Pd), che grazie a un protocollo d’intesa con il Tribunale di Roma ha affidato all’Ipab regionale ‘Asilo Savoià la gestione della palestra. Che ha già un socio ‘eccellentè: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che lo scorso 15 febbraio in Quirinale ha ricevuto dalle mani dei ragazzi dell’Ipab una tessera onoraria. Un progetto del resto che viene da lontano, con mesi di lavori e anche un lungo stallo a causa di un intoppo burocratico tra Campidoglio e X Municipio. «Sembrava un sogno, ma ce l’abbiamo fatta – ha commentato stamattina il governatore Zingaretti». Ed è in fondo davanti ad una palestra, quella degli Spada dove il ‘rampollò Roberto colpì con una testata il giornalista Rai Daniele Piervincenzi, che iniziò di fatto lo scompaginamento di uno dei più pericolosi clan criminali della Capitale. Ed è ancora da una palestra, confidano le istituzioni, che Ostia può iniziare a guardare al futuro.

>   VAI ALL’ARTICOLO

Leggi Tutto
1 2
Accetta Rifiuta