Regolamento

01. Presentazione

Il presente Regolamento disciplina le attività svolte all’interno della “Palestra della Legalità” nell’ambito del Programma “Talento & Tenacia – Crescere nella Legalità” promosso dall’Asilo Savoia in adempimento delle finalità statutarie dell’Istituzione e la cui realizzazione viene espletata mediante il soggetto attuatore senza scopo di lucro “SSD Audace Savoia – Talento & Tenacia”, società sportiva dilettantistica costituita dall’Asilo Savoia in attuazione della DGR n. 79 del 22 febbraio 2017 a seguito dell’Accordo sottoscritto ai sensi dell’articolo 15 della Legge 241/1990 con la Regione Lazio e il Tribunale di Roma e regolarmente iscritta nel Registro CONI.

02. Programma “Talento & Tenacia – Crescere nella Legalità”

Il Programma, al cui interno è ricompresa l’attività della “Palestra della Legalità”, si articola a livello generale nelle seguenti linee di attività:

a) Accesso e frequenza gratuita per minori in difficoltà o in situazione di disagio economico/sociale.
b) Programmi di attività culturali, aggregative e socializzanti connessi alla promozione di stili di vita corretti, della diffusione di reti di vicinato e di solidarietà, di gruppi di mutuo aiuto e reti di volontariato locale.
c) Interventi, anche intergenerazionali, di carattere socializzante, aggregativi e socio-culturali volti alla promozione dell’invecchiamento attivo, nonché alla prevenzione e al contrasto dell’isolamento sociale e della perdita dell’autonomia e dell’autosufficienza delle persone anziane.
d) Interventi in favore della genitorialità ed attività sportive family friendly.
e) Start up volta all’inserimento lavorativo di giovani svantaggiati inseriti nel programma “Talento & Tenacia”.
f) Promozione dei diritti di cittadinanza ed educazione alla legalità mediante la costituzione di una formazione calcistica in grado di promuovere e sviluppare inclusione sociale.

03. Elementi caratterizzanti della Palestra della Legalità

Ferme restando le finalità alla base del Programma e quanto già previsto dalla Carta dei Valori e del Codice Etico di “Talento & Tenacia – Crescere nella Legalità”, che costituiscono a tutti gli effetti pre-requisiti per l’inserimento e la partecipazione alle varie attività del Programma stessa, la Palestra della Legalità da concreta attuazione ai seguenti principi ispiratori ed obiettivi:

Non facciamo profitti, ma realizziamo un’impresa
La natura giuridica e la missione dell’Asilo Savoia, Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza che ha promosso e realizzato con fondi propri la struttura di Via dell’Idroscalo 103 nell’ambito di un accordo istituzionale con Regione Lazio e Tribunale di Roma, rendono la Palestra una impresa sociale senza scopo di lucro, che assume quale obiettivi esclusivi della Palestra l’inserimento professionale di giovani atleti nel mondo del lavoro e l’accesso, senza ostacoli di tipo economico e sociale, da parte di tutti alle attività sportive in chiave inclusiva, di promozione del benessere e della tutela della salute.

Top class alla portata di tutti
Contrariamente a quanto avviene in tutte le altre palestre dove l’obiettivo prioritario è fare profitto, spesso anche a scapito della qualità e della professionalità del personale, l’obiettivo centrale della Palestra della Legalità è offrire un servizio ad alto valore tecnico, sportivo e sociale ma a prezzi assolutamente accessibili, in quanto commisurati a specifiche situazioni e target di riferimento, fino ad arrivare alla totale gratuità per situazioni di comprovata difficoltà sociale o economica.

Tecnologie al servizio della comunità
La Palestra è stata quindi volutamente concepita e realizzata adottando tecnologie e soluzioni logistiche e organizzative tra le più avanzate e si propone come una struttura di elevato livello qualitativo e di standard superiore, non solo rispetto alla scelta dei materiali, degli arredi e delle attrezzature, ma anche e soprattutto dell’elemento umano che, come in ogni servizio alla persona, risulta determinante in termini di corretta e puntuale erogazione del servizio e mira alla costruzione di una vera e propria comunità territoriale.

Siamo una squadra, facciamo squadra
Istruttori e personal trainer, a differenza delle altre palestre, costituiscono e compongono una squadra di veri atleti impegnati in prima persona in competizioni agonistiche nel settore calcistico e che, oltre ad essere in possesso di adeguati titoli e certificazioni riconosciute e coinvolti in attività continuative di aggiornamento tecnico, sono stati inseriti in percorsi di qualificazione professionale e manageriale sportivo realizzati avvalendosi della prestigiosa collaborazione della Luiss Business School.

La nostra filosofia: per ognuno il giusto prezzo
L’approccio di “T&T” prevede in particolare:
ACCESSO TOTALMENTE GRATUITO – assicurato grazie all’impegno assunto dall’Asilo Savoia e dalla Regione Lazio e regolamentato d’intesa con il X Municipio di Roma Capitale – a bambini e ragazzi appartenenti a famiglie in situazione di difficoltà economica, dando così concreta attuazione al principio dello sport come strumento di inclusione sociale e crescita educativa;
ACCESSO AGEVOLATO – con una riduzione del 50% del prezzo standard – a studenti under 24, famiglie numerose, gestanti e neo mamme, anziani over 70, anch’esso reso possibile dall’impegno solidale dell’Asilo Savoia e dal sostegno della Regione Lazio.
ACCESSO DI VALORE – 60 euro mensili per un abbonamento di durata annuale – per tutti coloro che non rientrano nelle gratuità o negli accessi agevolati e che scegliendo T&T anziché altre palestre, attraverso il proprio abbonamento, concorrono a sostenere concretamente gli accessi gratuiti e agevolati.

Sostenibili sul serio
Per “Talento & Tenacia” l’attività sportiva si configura anche e soprattutto come uno strumento, oltre che aggregativo e di promozione della salute e del benessere, di crescita collettiva e di assunzione di responsabilità nei confronti della propria comunità. Tali valori si concretizzano in azioni concrete su cui l’Asilo Savoia chiama a collaborare tutte le cittadine e i cittadini di Ostia:
Sostenibilità ambientale, declinata sia in chiave di efficientamento ed utilizzo consapevole dei beni comuni, quale l’acqua e l’energia, tema sul quale la Palestra ha previsto strumenti di gestione responsabile, che della lotta alla produzione di rifiuti, in particolare la plastica, rispetto alla quale si propongono stili di vita che promuovono attivamente la cultura del riuso e del riciclo.
Inclusione sociale, attuata concretamente mediante una definizione del prezzo del servizio, fino alla totale gratuità, aderente alle concrete condizioni di vita del territorio, a parità di qualità e quantità del servizio stesso.
Cultura della legalità, resa viva nelle diverse attività collaterali di tipo sociale, culturale e aggregativo che popoleranno la Palestra, in stretta connessione con le più ampie finalità istituzionali dell’Asilo Savoia.
Integrazione territoriale, risultante dall’interazione già avviata e che verrà ulteriormente sviluppata attraverso la progressiva messa in rete della Palestra rispetto alle diverse realtà associative, formative e culturali già operanti ad Ostia.

04. Costituzione del Rapporto associativo

L’accettazione del seguente regolamento rappresenta la condizione essenziale ed imprescindibile per instaurare un rapporto di erogazione dei servizi tra la SSD e il Socio. Il Socio dichiara di aver approfonditamente esaminato il regolamento interno della Palestra, di condividerne ed accettarne integralmente il contenuto e si impegna a rispettarne ogni sua parte, segnalando alla SSD eventuali infrazioni da parte di altri Soci o terzi di cui venga eventualmente a conoscenza.

05. Macchinari

Al fine di garantire un costante adeguamento alle proprie attività e alla generale evoluzione scientifica e tecnologica, T&T potrà modificare le proprie strutture e divisioni interne, oltre che sostituire le attrezzature e i macchinari utilizzati nei diversi settori nonché modificarne la dislocazione e l’ubicazione.

06. Orari

Lunedì / Venerdì: 7.30 – 22.30
Sabato: 9.00 – 19.00
Domenica: 10.00 – 18.00

Gli utenti dovranno uscire dalle sale 15 minuti prima dell’orario di chiusura.
I clienti sono invitati a consultare il sito web della palestra www.palestraostia.it e la pagina facebook.com/palestraostia. La SSD sarà libera di modificare gli orari di apertura e chiusura della Palestra, in caso di comprovata necessità nonché, sempre nella stessa ipotesi, la programmazione dei corsi e l’inserimento degli istruttori, senza che ciò possa implicare richieste di risarcimento da parte dei Soci stessi. Nell’esclusivo interesse del Socio, la SSD si riserva il diritto di limitare l’uso di parti della Palestra qualora fossero necessari lavori di manutenzione o di miglioria per l’intera durata degli stessi.

07. Accesso

L’entrata dedicata alla struttura è solo ed esclusivamente l’accesso principale. L’accesso dalle porte classificate come uscita di emergenza è vietato.
Per poter accedere alla Palestra ed usufruire delle attività proposte al suo interno è necessario essere socio tesserato della SSD. Il rinnovo è annuale. La tessera è personale e non cedibile. L’accesso alla palestra è permesso ai soli soci dotati di apposita carta magnetica T&T-Card, in conformità alla validità ed al tipo di abbonamento sottoscritto. Non si può accedere alla Palestra senza un abbonamento attivo.

08. Socio

L’adesione alla SSD in qualità di associato comporta l’accettazione del presente Regolamento, delle norme e delle direttive del CIO e del CONI, delle Federazioni Sportive nazionali e internazionali e/o degli Enti di Promozione Sportiva di appartenenza.

09. Iscrizione

Per effettuare l’iscrizione occorre presentare la seguente documentazione:

–  Documento d’identità valido
–  Tessera sanitaria
–  Certificato medico

In caso di persone di minore età la documentazione deve essere corredata da apposita autorizzazione compilata e firmata dall’esercente la patria potestà.

10. Tessera e carta magnetica

A seguito della formalizzazione dell’iscrizione verrà rilasciata la tessera sociale dell’Ente di Promozione sportiva cui aderisce la SSD nonché l’apposita tessera magnetica (“T&T-Card”) per l’accesso ai servizi della Palestra, che dovrà essere esibita ogni qualvolta la SSD ne faccia richiesta, insieme ad un documento di identità.

La T&T-Card consente l’accesso e l’uscita dalla palestra attraverso gli appositi tornelli posizionati ai varchi corrispondenti. È obbligatorio per tutti i tesserati l’utilizzo della medesima tessera per accedere in palestra, consentendone il riconoscimento. La SSD ha il diritto di ritirare le tessere in caso d’inadempienza e/o violazione da parte del fruitore del contratto sottoscritto e/o del presente regolamento.

11. Docce e Asciugacapelli

In conformità ai criteri di sostenibilità che informano le attività della Palestra, sia le docce che gli asciugacapelli sono dotati di appositi temporizzatori attivabili mediante la T&T-Card. Per ciascun iscritto – a prescindere dalla tipologia di abbonamento – è previsto un numero gratuito di accessi ai temporizzatori da utilizzare nel mese di riferimento. In caso di eventuale esaurimento degli stessi, è possibile effettuare ricariche suppletive previo pagamento del relativo costo.

12. W.O.W. Machine

In conformità ai criteri di sostenibilità che informano le attività della Palestra e al fine di evitare la diffusione di plastica, la Palestra è dotata di una innovativa macchina automatica in grado di erogare acqua microfiltrata, acqua alcalina (i cui benefici sono esaltati da diversi studi scientifici) quattro tipi di bevande multivitaminiche e 6 diversi shake proteici, tutti prodotti tecnici di altissima qualità e ipocalorici, oltretutto senza glutine, aspartame e lattosio. Si può inoltre scegliere la temperatura della bevanda, ambiente o refrigerata. L’erogazione avviene attraverso l’apposita borraccia riutilizzabile con un chip identificativo, che viene consegnata gratuitamente a tutti gli iscritti nel set dei gadget della Palestra. La borraccia è in Tritan, un materiale plastico di altissima qualità che non rilascia alcuna sostanza nell’acqua e non assorbe alcun odore o sapore. Praticamente è un materiale inerme come il vetro, solo più leggero e infrangibile. Per ciascun iscritto – a prescindere dalla tipologia di abbonamento – è prevista l’erogazione gratuita dell’acqua microfiltrata, nonché una degustazione di una bevanda multivitaminica, mentre l’erogazione dell’acqua alcalina, delle bevande e degli shake avviene a pagamento, attraverso la ricarica del microchip personalizzato presso la segreteria.

13. App T&T La Palestra

La palestra è dotata di una app disponibile su tutti i dispositivi smartphone in grado di fornire informazioni aggiornate sulle attività e i corsi e attraverso la quale è possibile prenotare o disdire le prenotazioni ai corsi ai quali si risulta iscritti.

14. Abbonamento

La Palestra prevede un’unica modalità di partecipazione, l’abbonamento annuale, la cui durata decorre dalla data di versamento del primo rateo mensile e che prevede le seguenti modalità di accesso:

– Gratuito, per i beneficiari individuati dall’Asilo Savoia nell’ambito dell’Accordo sottoscritto con la Regione Lazio e il Tribunale di Roma;
– Agevolato, ossia con una riduzione pari al 50% del prezzo, per alcuni specifici target, applicata nei limiti del tetto numerico previsto dall’IPAB: anziani over 70, studenti under 24, gestanti, neo-mamme, famiglie composte di 5 o più persone;
Di valore, ossia a prezzo pieno.

L’abbonamento è strettamente personale e non cedibile, nemmeno tra familiari e, a prescindere dalla tariffa prevista, dà in ogni caso diritto a:

– Utilizzo libero delle Sale attrezzate
– Iscrizione e frequenza a un corso a scelta tra quelli previsti e proposti
– Set gadget

Ogni eventuale e ulteriore attività richiesta, relativa alla partecipazione ad ulteriori corsi e/o all’utilizzo del personal trainer o di altri servizi eventualmente resi disponibili dalla SSD prevede necessariamente la corresponsione della relativa tariffa

15. Decadenza per mancato pagamento

La Palestra prevede un’unica modalità di partecipazione, l’abbonamento annuale, la cui durata decorre dalla data di iscrizione. Per l’utenza cui viene riconosciuta la tariffa agevolata, la mancata corresponsione del rateo mensile dell’abbonamento nei termini previsti, stante l’esistenza di un tetto numerico dei beneficiari delle agevolazioni stesse, comporta la decadenza irreversibile dall’accesso all’agevolazione già concessa e il trasferimento della medesima ad ulteriore beneficiario appartenente ai target sopra elencati. Pertanto, in caso di nuovo abbonamento, a tale utenza sarà applicata esclusivamente la tariffa ordinaria.

In caso di abbonamenti a tariffa di valore, già interrotti a causa del mancato pagamento del rateo mensile, la riattivazione degli stessi è subordinata ad espressa autorizzazione della Direzione, previa applicazione di una penale.

16. Decadenza per mancata frequenza

Nei casi di abbonamenti gratuiti e agevolati, al fine di assicurare l’effettivo utilizzo dei benefici accordati, è prescritta una frequenza minima obbligatoria di n. 4 presenze mensili. In caso di frequenza inferiore e non adeguatamente motivata, al termine del mese di riferimento l’abbonamento decade automaticamente e il beneficio accordato viene immediatamente riassegnato ad altri beneficiari in possesso dei requisiti previsti.

17. Prezzo

Il prezzo mensile su base annuale è di € 60,00 EUR. L’importo del prezzo può essere soggetto a variazioni e aggiornamenti con cadenza annuale, le quali comunque non si applicano agli abbonamenti in corso all’atto dell’eventuale variazione stessa.

18. Corsi

L’elenco dei corsi all’interno dei quali scegliere quello ricompreso nell’abbonamento è consultabile presso la segreteria ed affisso in bacheca. Sono inoltre disponibili ulteriori corsi per i quali sono stabilite tariffe integrative rispetto al costo dell’abbonamento. In ogni caso le lezioni perse saranno recuperate solo previo preavviso dell’impossibilità di partecipare alla lezione debitamente prenotata.

19. Certificato medico

Nonostante, per definizione, le attività svolte nella Palestra non siano considerate rischiose per l’incolumità fisica, è comunque obbligatorio presentare, entro e non oltre 30 giorni dalla data di iscrizione, un certificato medico per attività sportive non agonistiche (comprensivo di elettrocardiogramma) come previsto dall’art. 1 del decreto legge 8 agosto 2014 del Ministero della Salute.

20. Assicurazione. Danni. Responsabilità

Nel costo di iscrizione è inclusa una polizza assicurativa a Responsabilità Civile verso Terzi (RCT), mentre per coloro che richiederanno un’ulteriore copertura assicurativa contro infortuni potranno acquistare una polizza aggiuntiva. Le tariffe assicurative potrebbero subire variazioni nel corso dell’anno in base agli accordi sottoscritti con i provider assicurativi.
La Palestra è coperta da assicurazione per la responsabilità civile. Tale assicurazione copre esclusivamente gli eventuali danni a cose o persone causati direttamente per colpa della Società.
Tutti i danni alle strutture o ai beni della Palestra, anche se nell’esercizio di attività svolte con istruttori, saranno a carico di chi li avrà cagionati.
Gli istruttori, gli organizzatori ed i legali rappresentati della S.S.D. Audace Savoia – Talento & Tenacia sono esonerati da ogni e qualsiasi responsabilità per i danni che il tesserato possa subire all’interno della Palestra e nello svolgimento di tutte le attività svolte all’interno della Palestra e per l’utilizzo della stessa. In ogni caso, il tesserato, nello svolgimento delle attività sportive è tenuto a comportarsi correttamente e sportivamente, anche nei confronti dell’avversario ed a rispettare i regolamenti sportivi delle singole discipline sportive e federazioni.

21. Regole di comportamento

All’interno della Palestra ogni socio deve attenersi alle norme di buona educazione, di provata moralità e correttezza nei rapporti interpersonali e di rispetto degli altri utenti e dello staff della palestra. Il socio deve in ogni caso attenersi alle direttive impartite dal personale della Palestra a tutela della sicurezza propria e degli altri.
La pulizia e l’ordine degli ambienti sono affidati anche alla buona educazione e al senso di rispetto degli utenti.
I soci sono tenuti a rispettare l’attrezzatura del centro e sono diffidati dal maneggiare qualsiasi tipo d’impianto (elettrico, di areazione, musicale, ecc.).
È fatto obbligo ai soci di avvisare immediatamente la SSD qualora si accertino guasti agli impianti, deficienze della struttura, mancanze comportamentali.
Ferme restando le ulteriori prescrizioni e i divieti specifici contenuti nei successivi paragrafi, è comunque fatto divieto di:

a) accedere alle sale senza essersi cambiati le scarpe. Qualsiasi calzatura da ginnastica è permessa purché sia pulita ed usata esclusivamente in questa Palestra;
b) introdurre qualsiasi genere di animale;
c) fumare o fare uso di qualsiasi tipo di sostanza stupefacente o dopante all’interno dei locali della palestra, negli spogliatoi e nei servizi igienici;
d) consumare alimenti o cibi all’interno della Palestra fuori dall’area dedicata ai distributori automatici;
e) usare il telefono cellulare all’interno della Palestra, ricaricarne la batteria adoperando le prese presenti nelle aree di allenamento, tenerlo acceso con suoneria attiva;
f) portare qualsiasi oggetto di proprietà della struttura al di fuori di essa senza autorizzazione del personale responsabile;
g) lasciare materiale pubblicitario o messaggi di alcun tipo se non nelle zone apposite e previa autorizzazione della SSD;
h) introdurre e consumare bevande alcoliche all’interno della palestra;
i) indossare oggetti che possono diventare pericolosi durante le attività nella palestra, quali, a mero titolo esemplificativo, orecchini, fermagli, spille, collane, bracciali;
j) disturbare ed intralciare nell’allenamento gli altri utenti con il proprio comportamento contrario al presente regolamento;
k) utilizzare gli spogliatoi per depilarsi o radersi e circolare all’ interno degli stessi nudi e/o in biancheria intima;
l) occupare la postazione di allenamento senza utilizzarla.
m) occupare gli armadietti lasciandoli chiusi col proprio lucchetto quando non si è presenti in palestra;
n) non utilizzare gli appositi cestini per gettare i rifiuti;
o) lasciare in giro effetti personali di qualsiasi tipo;
p) lasciare le proprie borse o sacche per terra o sulle panche dove ci si siede
q) lasciare valori o indumenti di valore incustoditi all’interno degli spogliatoi o nelle auto in sosta nel parcheggio esterno;
r) parcheggiare le auto in sosta nell’area esterna senza rispettare la segnaletica.

22. Allontanamento

È facoltà del personale responsabile, allontanare dalla struttura chiunque tenga un atteggiamento contrario alle norme d’igiene e di corretto e civile comportamento, o comunque non conforme a quanto previsto nel presente regolamento.

23. Abbigliamento

È richiesto un abbigliamento decoroso e comunque rispettoso del comune senso del pudore e della sensibilità altrui. La SSD obbliga tutti i Soci ad indossare, all’interno della palestra, scarpe dalla suola pulita, un abbigliamento idoneo e ad essere muniti di in asciugamano personale.
Per gli uomini è vietato allenarsi e partecipare ai corsi a torso nudo, con canottiere o abbigliamento non ritenuto idoneo dalla SSD.
Per le donne è vietato allenarsi e partecipare ai corsi con pantaloncini sgambati, top che lasciano il ventre scoperto o abbigliamento non ritenuto idoneo dalla SSD.

24. Parcheggio

Il parcheggio dell’area esterna è incustodito pertanto la SSD non risponde di eventuali furti o danni alle auto in sosta.

25. Modifiche al Regolamento

La SSD potrà apportare in qualunque momento modifiche e integrazioni al presente Regolamento, dandone comunicazione nell’apposita bacheca.

___
Aggiornato al 4 febbraio 2019

DOWNLOAD PDF:
T&T_Regolamento
T&T_Condizioni_Generali_del_Contratto_di_Abbonamento

 

Accetta Rifiuta